Image thumbnail

Blog

HomeNewsL’importanza della frutta nella piramide alimentare dei più piccoli

L’importanza della frutta nella piramide alimentare dei più piccoli

Durante la fase dello sviluppo, molti genitori pongono in essere diverse preoccupazioni nei confronti dei bambini, tra le quali quelle relative alle giuste fasi dell’alimentazione corretta, durante l’iter della crescita.

In generale, quando si parla di alimentazione, frutta, verdura e legumi non dovrebbero mancare nella famosa piramide alimentare; eppure a volte risulta essere davvero complicato riuscire ad adattarli al fabbisogno dei più piccoli.

Per questo, l’assunzione di frullati e puree di frutta, può sicuramente essere un compromesso accettabile nelle configurazioni alimentari, sia perché ogni frutto possiede le proprie peculiarità ed i propri benefici, ma anche perché contengono fibre, vitamine antiossidanti e zuccheri naturali, soprattutto in termini di BIO. I frullati di frutta in pouch del nuovo brand di DO.DA.CO.; Putipiù, sono ideali per il consumo, durante qualunque ora della giornata; i tre diversi gusti, semplici e coniugati, aiutano ad ampliare la scelta in essere.

– 100% Mela

La mela biologica utilizzata per ottenere il nostro frullato, è ricca di fibre, che aiutano a “saziare” l’organismo, favorire il transito intestinale ed a disintossicare . Il frutto contiene anche degli antiossidanti, che agiscono contro il colesterolo dannoso. All’interno sono contenute le vitamine B e C, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e sono la migliore protezione contro raffreddore e influenza; la quercetina inoltre, rafforza il sistema immunitario nel lungo termine.

– Mela, fragola e banana

Conoscendo già i principi cardine della mela, l’idea di creare un mix contenente anche la banana e la fragola, rende il prodotto unico nel suo genere. Infatti questi due frutti, cambiano il sapore e le caratteristiche della semplice mela, non a caso all’interno sono contenuti minerali come zinco, fosforo, manganese, ferro, calcio, sodio, potassio, rame, fluoro, magnesio e selenio, oltre alle vitamine: A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K e J; ottime armi per ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, ottenere benefici cardiovascolari e stimolare il buonumore sia al palato che all’orgaismo.

– Mela, pera e cannella

La scelta di unire le qualità della mela, a quella della pera e della cannella, nasce da una visone equilibrata di poter apportare energie e sapori intensi all’organismo, soprattutto dopo attività motorie e giornate vigorose, essendo fonte naturale di fruttosio e glucosio. La pera BIO utilizzata, aiuta a prevenire la ritenzione idrica e ridurre il gonfiore intestinale, inoltre è una ricca fonte di vitamina K e boro, due nutrienti fondamentali per la salute dell’apparato scheletrico in evoluzione. La cannella, è un ottimo lenitivo per la mente, oltre ad essere considerato un validissimo antibatterico naturale, capace di contrastare l’azione dell’Helycobacter Pylori”, una delle forme batteriche più insidiose per lo stomaco.

I frullati biologici Putipiù combinano la qualità della frutta bio certificata con la praticità del pouch con cannuccia per offrirti la bontà di un frullato di frutta fresca, come quello fatto in casa, da portare sempre con sé, ovunque e per ogni pasto.